venerdì 26 settembre 2008

Matrioske




Mia figlia è appena tornata dalla Russia (1 mese all'istituto universitario Pushkin) e ha visitato posti bellissimi! Mentre pensavo a lei ho cucito queste matrioske e le ho chiamate: Masha, Natasha, Katjusha e Nadjezhda. Naturalmente lei me ne ha portate diverse e di varie misure. Le abbiamo regalate a destra e a manca, a tutti gli amici. Per fortua una ce n'è rimasta...quella in basso a sinistra, che adesso ha un po' più di compagnia.

4 commenti:

Iaia ha detto...

Molto belle ed originali!!!
BRAVA!!!
Iaia.

enza ha detto...

sono bellissime ma come hai fatto ??? complimentoni !!

vanda

chiara ha detto...

Ciao Germana benvenuta! queste matrioske sono bellissime, pensavo fossero di legno! le hai imbottite perfettamente! ti linko
baciotto

Sasha ha detto...

ihihihi... mia cognata è ucraina, e si chiama Natasha... mia madre è ceca e si chiama Nadezda...che non si legge come si scrive...
figurati se non mi innamoravo di queste bamboline!!!